Cipolle e acciughe sott’olio

Cipolle e acciughe sott'olio / Onions and anchoviesQuesta è una ricetta per persone decise, un suggerimento di un amico anche lui amante della cucina.

La sterilizzazione del vaso cuoce cipolle e acciughe e le rende meno indigeste di quello che si possa immaginare.

La preparazione è molto semplice e il risultato finale è molto appetitoso.

Ingredienti per un vaso Quattro Stagioni da 0,25:

  • due cipolle
  • una dozzina di acciughe sotto sale
  • olio
  • alloro

Tagliare le cipolle in fette da circa 3-4 millimetri avendo cura di lasciare il più possibile  intatti gli anelli concentrici; le cipolle non devono essere troppo sottili. Immergere le fette ottenute in un contenitore con acqua e lasciarli a bagno per 30 minuti cambiando l’acqua ogni tanto oppure lasciandole sotto l’acqua corrente negli ultimi 10 minuti.

Mettere a bagno le acciughe sotto sale in acqua con un po’ di aceto per 10 minuti, quindi pulirle, sfilettarle e lasciarle asciugare su un panno o sulla carta assorbente.

Scolare le cipolle e lasciarle asciugare avendo cura sempre di mantenere gli anelli concentrici il più possibile integri.

Disporre a strati in un vaso le cipolle e i filetti di acciuga mettendo un po’ di alloro ogni tanto. Verso la fine aggiungere un po’ d’olio, pressare e continuare a riempire il vaso in modo che resti meno aria possibile.

Chiudere il vaso con una capsula nuova senza serrare con troppa forza, immergerlo completamente in una pentola d’acqua, portare a ebollizione e lasciar bollire per 20 minuti. Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare l’acqua ed estrarre il vaso prendendolo per la parte in vetro.

Verificare che la capsula sia concava come da istruzioni e lasciare riposare per almeno 15 giorni.

Attenzione: quando aprite il vasetto c’è il rischio che, avendo pane a sufficienza, questo venga finito in pochissimi minuti.

Leave a Reply