Sony PRS-600

Secondo lettore di ebook, dopo la fine traumatica del precedente, il cui video è rimasto vittima dell’uso incauto del sottoscritto. Mi trovavo davanti alla scelta tra un Kindle e un altro lettore “neutro” dal punto di vista dei fornitori di contenuti. Il Kindle ha dalla sua la comoda possibilità di ricevere direttamente i contenuti senza… Continue reading Sony PRS-600

Gutenberg 2.0

Kindle sta per sbarcare da questa parte dello stagno, Sony pare creda davvero nei lettori di ebook e Barnes and Noble ha annunciato una sua versione di lettore. Potrebbero essere questi i segni che le pietre stanno veramente iniziando a rotolare? Gutenberg ha avuto successo non tanto per la bontà della tecnologia che utilizzava, quanto… Continue reading Gutenberg 2.0

Little Brother

Little Brother di Cory Doctorow mi è piaciuto davvero molto. È la storia di un ragazzo hacker (nel senso originale del termine) di San Francisco. Un brutto giorno la sua città viene colpita da un atto terroristico molto sanguinoso; per varie ragioni il DHS lo considera coinvolto nell’attentato e per lui inizia una serie di… Continue reading Little Brother

Quaranta giorni dopo

È quello che gli ospiti dicono mentre ripartono in macchina che conta. Quaranta giorni dopo l’acquisto ho ricaricato per la prima volta le batterie del Cybook ed è ora di fare un piccolo report sull’oggetto. Sono stati quaranta giorni abbastanza movimentati, il Cybook mi ha seguito su quattro voli aerei nazionali senza creare problemi, a… Continue reading Quaranta giorni dopo

Never Surrender Dreams

Se dovessi citare un vecchissimo quiz televisivo, direi che ho spaccato il 15. Qualche impressione dopo aver terminato la lettura di tutti i tomi riprodotti a lato. La prima e più viscerale è WOW! (da tradurre nell’esclamazione che preferite del vostro vernacolo locale). Questi volumi sono unici perché è unica l’impresa di Straczynski, il cui… Continue reading Never Surrender Dreams

Cybook: l’ho preso

Alla fine non ho resistito e ho comperato un Cybook Gen3 di Bookeen. Tecnologicamente non è il migliore sul mercato, l’iLiad è decisamente superiore, ma è il più comodo ed è quello che fa bene una sola cosa: il reader leggero di eBook. Il servizio di Simplicissimus è stato rapido, cortese ed efficiente: ho ordinato… Continue reading Cybook: l’ho preso

Glasshouse

The worst dark age was caused by the failure to understand informational economics and the consequent adoption of incompatible data representation formats. It’s implicit in this society. They set us up to make it easy to make people kill for an abstraction. Charles Stross non è autore prevedibile, o comunque non lo è ancora diventato;… Continue reading Glasshouse

eLibri

I libri elettronici sono uno dei gadget della fantascienza accessibili con la tecnologia attuale che mi piacciono di più. Una bella tavoletta leggera possibilmente robusta e antiurto che possa mostrare una quantità smodata di pagine leggibili con luce riflessa farebbe la felicità di moltissime persone. Nella fantascienza visuale probabilmente l’esempio più famoso è il PADD… Continue reading eLibri

Babylon 5 – Other Voices

Fra poco verranno spediti il volume 14 e 15 delle sceneggiature di Babylon 5 scritte da J. Michael Straczynski. Chi ha acquistato l’opera completa ha sicuramente già espletato le poche formalità necessarie per avere il quindicesimo volume in regalo autografato dall’autore. Scriverò del quindicesimo volume non appena mi arriverà, visto che tra i contenuti ci… Continue reading Babylon 5 – Other Voices

Il computer di Dio

Raccolta di articoli brevi di Odifreddi su vari temi. Ho impiegato un po’ di tempo a leggerlo, vuoi perché il formato degli articoli brevi si presta ad una lettura diluita, vuoi perché Odifreddi ogni tanto è come certi tipi di alimenti: va assunto a piccole e diradate dosi per evitare indigestioni. Alcuni degli articoli del… Continue reading Il computer di Dio

Il codice perduto di Archimede

Ho terminato la lettura de Il codice perduto di Archimede di William Noel e Reviel Netz. Volume molto interessante sotto vari punti di vista. Il primo e più ovvio è rivivere i momenti della trascrizione di testi di Archimede che si ritenevano perduti. Il lavoro è ancora in corso e può essere seguito consultando il… Continue reading Il codice perduto di Archimede